I cavalli hanno un campo visivo di quasi 360°

Ciò è dovuto alla posizione degli occhi ai lati della testa. Tuttavia, hanno due punti ciechi: uno direttamente dietro di loro e l’altro proprio davanti e sotto il naso. Ciò significa che non possono vedere l’erba che stanno brucando o la carota che gli state porgendo! Utilizzano invece le loro labbra mobili e sensibili, i baffi e l’olfatto per capire cosa c’è davanti a loro e decidere se mangiarlo.